Hackaton “Rispetto in rete”

Congratulazioni a tutti gli studenti delle classi 4S 4H 3S 3R 3F 3D 3A 1M 1N che si sono impegnati nel Progetto Hackathon regionale Rispetto in rete dimostrando grande sensibilità sul tema del bullismo e del cyberbullismo, precisa conoscenza del fenomeno, piena consapevolezza delle conseguenze degli atti di prepotenza. Le 11 opere realizzate dagli studenti si sono rivelate tutte assolutamente meritevoli; la giuria del nostro Istituto ne ha selezionate tre come richiesto dal Regolamento: Il divertimento degli asini, Perché tutto ciò migliori, Respectnet. Al termine del concorso tutte le opere realizzate dagli studenti dell’Antonietti verranno rese accessibili direttamente dal sito della scuola affinché chiunque ne possa apprezzare il valore estetico e soprattutto il contenuto. Congratulazioni ragazzi!