In evidenza

 

PUBBLICAZIONE DEL DPCM 26 aprile 2020

Si avvisano personale della scuola, genitori e studenti che, a seguito dell’emanazione del DPCM del 26 aprile 2020, tutte le attività didattiche in presenza restano sospese sino a domenica 17 maggio 2020. Rimane quindi al momento in vigore la determina dirigenziale del 23 marzo 2020 in attesa di precisazioni da parte di USRLo-UST e Prefettura di Brescia

DPCM 26.04.2020

DPCM 10.04.2020

DPCM 1.04.2020

INFORMAZIONE PROVVISORIA RELATIVA AD APPLICAZIONE DELL’ORDINANZA DI REGIONE LOMBARDIA n° 514 DEL 21.03.2020

Si avvisano personale della scuola, genitori e studenti che, a seguito dell’emanazione, da parte di Regione Lombardia, dell’Ordinanza 514 del 21.03.20, ed in attesa per le istituzioni scolastiche delle necessarie indicazioni applicative da parte della Prefettura e dell’UST di Brescia e/o del Ministero dell’Istruzione, il contenuto della determina dirigenziale relativa all’IIS Antonietti del 16 marzo scorso, pubblicata sull’homepage del sito della scuola, colonna “NEWS”, sezione “Comunicazioni interceda istituto emergenza COVID-19”, è temporaneamente sospesa per quanto concerne l’indicazione delle tre giornate di apertura settimanale dell’istituto con orario 9.00-13.00 (limitatamente alle fattispecie contenute nella determina stessa). 

Pertanto l’IIS Antonietti rimarrà temporaneamente CHIUSO nella giornata di lunedì’ 23 marzo 2020.

 

         Diego Parzani

COMUNICAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AD ALLIEVI E FAMIGLIE

Cari studenti, accanto ad informazioni tecniche ed organizzative, che cerchiamo di aggiornare giorno per giorno, é sembrato necessario al sottoscritto, così come ad altri dirigenti, rivolgerci direttamente a voi nella difficile situazione che stiamo tutti vivendo.
Rispetto a quanto detto nel breve video, mi permetto di insistere sul fatto che la nostra scuola, non certo unica, si é data davvero molto da fare per attivare forme di didattica a distanza in una situazione emergenziale, anche in giorni in cui ufficialmente le scuole erano chiuse. Vi é stato un lavoro di intere giornate, anche serale, di docenti e di personale ATA che mi hanno supportato e consigliato e che devo qui rammentare poiché troppe volte ciò che avviene dietro le quinte di una scuola non é percepito o addirittura sottovalutato e disconosciuto.
Nell’organizzazione delle modalità della didattica a distanza attivata non potranno mancare errori e limiti, così come nell’applicazione delle stesse da parte dei docenti, e cercheremo di implementare il tutto nel tempo; ma sarebbe molto molto grave, a proposito del richiamo alla responsabilità individuale e sociale fatta nel video, che voi ragazzi vi chiamaste fuori e non sfruttaste le opportunità, non scontate, offerte.
Ed una responsabilità l’hanno anche le famiglie, che non possono limitarsi a richiedere un supporto alla scuola, ma devono assumersi in prima persona la responsabilità di accompagnare i propri figli in queste settimane, invitandoli al lavoro scolastico e seguendo quanto prodotto dagli insegnanti di ogni consiglio di classe.

Una comunità cresce solo con il supporto reciproco di tutti

Diego Parzani